Beth

Beth Orton – Concrete Sky (acoustic version)

Beth Orton, una che ha perso entrambi i genitori per la stessa malattia che ha poi colpito anche lei, che sembra averla lasciata in pace per ora. Poi arrivano due bambini e nel 2012 esce il suo nuovo disco “Sugaring Season”.

“Che cosa sono i rimpianti? / Sono solo lezioni che non abbiamo ancora imparato”

Lei affronta con serenità le condizioni più difficili ed è l’esempio di un artista tanto umile quanto completa e semplice. Come la sua voce, esile e sottile, a tratti sofferta ma solida e presente.

Dicono che le tue canzoni siano tristi. Jeff Tweedy, un altro accusato di scrivere solo cose tristi, mi diceva che è proprio quel tipo di canzoni a renderlo felice. E a te?
Anche! Non ho mai capito che cazzo vuol dire “essere felice”, come se essere felici volesse dire dimenticarsi della vita vera, non essere in contatto con se stessi fino in fondo. Mi urta questa ossessione del dover dimostrarsi felici e contenti a tutti i costi. Non esiste proprio… L’essere umano è qualcosa di così complesso e multidimensionale, pieno di emozioni e di desideri… E io mi sento così: piena di emozioni e cerco di comunicarle tutte. In una parola: mi piace essere viva!

 

(Paolo Vites, JAM n.85)

 

2 thoughts on “Beth

  1. i

    Ma questa tizia qui è una meraviglia!
    Ma dove l’hai scovata???
    Bravo, tu.
    Ah. Non mi hai ancora trovato la categoria.
    i

    Reply
  2. Desperation Mixtape Post author

    Ascolta Central Reservation che e’ un suo vecchio disco! Per la categoria devi mandarmi una top10 almeno. Devo avere degli input per lavorare…

    Reply

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s