Scoperta e condivisione

Esco dallo sporco e oscuro seminato del rock per parlare di un musicista che da ormai da quasi 40 anni cavalca indisturbato il mondo con in braccio una chitarra. Si tratta di Pat Metheny chitarrista e compositore originario del Missouri.

Questo è quello che dice a riguardo della composizione:

“It is almost a compulsion for me, but not in a bad way. It is just
something that I need to do, that I love to do, and in many ways, I
don’t even see it as “creation”. It’s more like finding things that are
already there anyway and just shining a light on them or making them
available for other people to check out if they want to.”

“E’ quasi un atto compulsivo per me, ma non in senso negativo. E’ qualcosa che ho bisogno di fare, che amo fare, e in molti modi non la vedo neanche come un “atto creativo”. E’ più simile all’atto di scoprire cose che già erano presenti, metterle in luce o comunicarle ad altre persone in modo che possano goderne”

Vi propongo alcuni brani, che ho scoperto in passato, “to check out if you want to”:

Pat Metheny with Joni Mitchell – solo (live on Shadow & Light DVD)
Secondo un mio amico uno dei piu’ bei assoli di chitarra mai fatti…. Live sul DVD di Joni Mitchell “Shadow and Light” con un supergruppo formato da Lyle Mays, Jaco Pastorius, Don Alias e Michael Brecker.

Pat Metheny – Shadow & Light solo

Pat Metheny Group – Third Wind (live on Raidue – 1988)

Live su Raidue, ospiti da Renzo Arbore a DOC! Dal disco dell’1986 Still Life Talking, un brano mozzafiato che mette in luce in grando lavoro di crossover tra jazz influenze latino-americane e una scrittura accessibile (grazie alle forti melodie cantate). Essere cosi diretti con un brano dopotutto complesso e’ riuscito a pochi autori.

Pat Metheny Group – Third Wind

Pat Metheny Trio – Theme from Cinema Paradiso

Interpretazione di un tema di Ennio Morricone con Chris McBride al contrabbasso. Originariamente pubblicato nella colonna sonora del film omonimo nel 1996 è stato registrato nell’album “Beyond the missouri Sky” da Pat Metheny in coppia con Charlie Haden.

Pat Metheny – Cinema Paradiso

La bellezza o la nostalgia di una bellezza che manca è la nota di fondo della sua carriera artistica. Nota che poi è di fatto legata secondo me all’essenza stessa dell’arte.

PS: Non entrate mai in un negozio di musica Jazz chiedendo un disco di Pat Metheny potreste essere insultati dal proprietario…

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s